domenica 14 ottobre 2007

Il "fenomeno" Paris Hilton. Ma perché questa tizia è così interessante da essere la più cliccata del mondo?

Cos'è che attira così tanto di questa donna da fare tanto notizia? Secondo me è il fatto che ci fornisce l'impressione che la troppa ricchezza e bellezza siano una fonte di infelicità davvero impressionante. O no?

Ma no, in fondo non è questo. La storia della bella ereditiera che dissipa la sua vita tra alcool, droga, uomini e bravate, ha qualcosa di irresistibilmente romantico. Dopo il liceo la Hilton lascia ogni velleità di migliorare la sua istruzione e decide di diventare famosa. Naturalmente il successo arriva con una certa facilità, soprattutto perché lei riesce sempre a far parlare di se. Ci riesce grazie alla sua vita sregolata, piena di eccessi, e anche con quell'inquadratura del suo "Lato B" in cui qualcuno potrebbe avere una buona idea di cosa regalarle per Natale. Paris è tutto gossip e niente arrosto! Forse è per questo che ha avuto tanto successo in Italia? Tanto da essere chiamata come testimonial per una nota marca di telefonini, insieme a Claudio Amendola.

Paris Hilton non è altro che l'emblema di tutto ciò che è appiccicosamente inutile e privo di contenuto. Nella nostra epoca è difficile, se non impossibile, mettere in evidenza le proprie capacità senza una buona dose di estetica. Ad esempio una brava attrice o cantante, difficilmente riusciranno a sfondare senza essere anche belle. Questo tipo di situazione è stata portata fino alle estreme conseguenze: la bellezza ti potrebbe portare al successo, ma difficilmente una donna bella arriva a sfondare senza che combini in sacco di stupidaggini!

Una volta bastava la bravura, poi la bravura con la bellezza, adesso ci vuole la bellezza con la stupidità. Cosa ci dobbiamo aspettare per il futuro? La stupidità con la... boh!

Articoli simili:



2 commenti:

  1. non vi permettete di dire cose del genere su paris hilton, perchè si, lei avrà sbagliato a fare filmini a luci rosse ma non sapeva che il suo fidanzato li avrebbe messi su internet e la avrebbe resa ridicola davanti a tutto il mondo! e poi la vita delle persone famose è davvero difficile perchè non si è mai liberi di dire ciò che si pensa e bisogna mostrarsi sempre diversi da quello che si è veramente, rispettando i canoni di un personaggio amato da alcuni e disprezzato da altri pur di far notizia! quindi occupate lo spazio degli articoli per qualcosa di più intelligente e socialmente utile che disprezzare persone che non conosciete. vergogna,solo questo,vergogna! Cecilia

    RispondiElimina
  2. Scusa, ma io credo che Paris Hilton non sia un esempio di persona che soffre. O almeno... soffre in maniera diversa. Sono sicuro che si tratta di una donna con enormi carenze affettive (altrimenti non si comporterebbe così), ma è anche vero che tenta sempre di prendere in giro il pubblico che la adora. Su ciò si basa in "divismo". Il pubblico la adora, ma dubito che lei riservi lo stesso affetto per i suoi ammiratori, tranne che per i soldi che può farle guadagnare.

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento!