mercoledì 1 dicembre 2010

Brain Damage, Pink Floyd (video, testo e traduzione)

 

Nel famosissimo album The Dark Side of The Moon dei Pink Floyd non compare nessuna traccia che abbia lo stesso titolo dell’album. Tuttavia la frase “the dark side of the moon” compare solo nel brano che vi presento, dal titolo Brain Damage (danno cerebrale).

Ma qual è il significato della frase “il lato oscuro della luna”? Non è difficile da capire, si tratta della follia presente in ciascuno di noi, che in molti casi ci rende strani e pericolosi, ma in tanti altri è la materia prima della creatività, dell’intuito, dell’arte e in buona sostanza della grandezza dell’umanità.

Buon ascolto.

Brain Damage, Pink Floyd

Brain Damage

The lunatic is on the grass
The lunatic is on the grass
Remembering games and daisy chains and laughs
Got to keep the loonies on the path
The lunatic is in the hall
The lunatics are in my hall
The paper holds their folded faces to the floor
And every day the paper boy brings more
And if the dam breaks open many years too soon
And if there is no room upon the hill
And if your head explodes with dark forbodings too
I'll see you on the dark side of the moon
The lunatic is in my head
The lunatic is in my head
You raise the blade, you make the change
You re-arrange me 'till I'm sane
You lock the door
And throw away the key
There's someone in my head but it's not me.
And if the cloud bursts, thunder in your ear
You shout and no one seems to hear
And if the band you're in starts playing different tunes
I'll see you on the dark side of the moon
"I can't think of anything to say except...
I think it's marvellous! HaHaHa!"

 

Danno Cerebrale

Il pazzo è sull'erba,
il pazzo è sull'erba,
e ricorda giochi, corone di margherite e risate.
Bisogna tenere i matti sul percorso giusto.
Il pazzo è nella sala,
i pazzi sono nella mia sala,
il giornale tiene le loro facce rivolte al pavimento
e ogni giorno il ragazzo dei giornali ne porta di più,
e se la diga crolla molti anni troppo presto
e se non c'è spazio in cima alla collina
e se anche la tua testa scoppia di oscure inquietudini
ti incontrerò sul lato oscuro della luna.
Il pazzo è nella mia testa,
il pazzo è nella mia testa,
tu sollevi la lama, procuri i cambiamenti,
mi curi sino a quando sono rinsavito,
chiudi la porta
e butti via la chiave.
C'è qualcuno nella mia testa ma non sono io
e se la nube esplode, un tuono nel tuo orecchio
gridi ma nessuno sembra udirti,
e se il gruppo di cui fai parte inizia a suonare melodie diverse
ti incontrerò sul lato oscuro della luna.
"Non riesco a pensare a niente da dire tranne...
penso che sia straordinario! HaHaHa!"


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un tuo commento!

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...