venerdì 30 gennaio 2009

I sei più grandi misteri del Sistema Solare

4,6 miliardi di anni fa, da una nube di gas e polveri appartenente alla Via Lattea, si condensò una stella che adesso chiamiamo Sole. Attorno a questa stella orbita il pianeta Terra, in cui abitiamo noi. E’ una storia molto lunga, quella che porta alla formazione del Sole, dei pianeti, della Terra, della vita.

Del nostro Sistema Solare conosciamo tante cose, grazie all’osservazione telescopica e alle immagini delle sonde spaziali. Tuttavia, come avviene in qualsiasi processo di conoscenza scientifica, al momento attuale ci sono alcune cose che ci sfuggono.

Ecco le sei domande che ancora non trovano risposta.

1) Come si è formato il Sistema Solare?

Osservando bene i pianeti vicini alla Terra, potremmo pensare che hanno un’origine ben diversa rispetto alla Terra stessa. Sembrerebbero più dei “fratelli adottivi” piuttosto che dei fratelli “veri”. Nonostante le differenze invece devono avere la stessa origine.

2) Le eclissi

Il Sole è 400 volte più grande della Luna, ma si trova 400 volte più distante. A causa di ciò la Luna durante le eclissi copre quasi esattamente il disco solare. E’ solo una coincidenza?

3) Esiste il pianeta X?

Se ne parla da decenni. La possibile esistenza di un pianeta oltre Plutone ha alimentato un enorme quantità di “leggende” pseudoscientifiche. In realtà sono stati trovati alcuni asteroidi che orbitano più lontano di Plutone.

4) Da dove provengono le comete?

Queste apparizioni affascinano l’umanità intera da millenni. Alcune comete sono periodiche, come la cometa di Halley. Altre provengono dalle profondità dello spazio. Una famosa ipotesi è quella della nube di Oort, in cui risiederebbero miliardi di “palle di neve cosmiche” che periodicamente sarebbero catturate dalla forza di gravità del Sole.

5) Il Sistema Solare è unico?

Dalla prima scoperta di un pianeta orbitante attorno ad un’altra stella, avvenuta nel 1992, sono stati scoperti altri 280 pianeti “alieni”. Tuttavia non è stato ancora possibile trovare pianeti piccoli come la Terra. Con gli attuali mezzi tecnici è stato possibile solo osservare l’esistenza di pianeti giganti gassosi, come Giove.

6) Come finirà il Sistema Solare?

La fine del Sistema Solare coinciderà con la fine del Sole? Tra 5 miliardi di anni il Sole comincerà a “gonfiarsi” diventando una gigante rossa. Il suo diametro crescerà a tal punto da inglobare le orbite della Terra e forse anche di Marte. I pianeti più interno verranno “cucinati” per bene. I pianeti più esterni, i giganti gassosi, come Giove o Saturno, virtualmente potrebbero continuare ad esistere per periodi imprecisati di tempo, orbitando attorno al residuo finale del Sole morente, una nana bianca.

___________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti al mio feed. I feed ti permettono di ricevere direttamente sul tuo pc tutti gli articoli del mio blog senza bisogno di visitarlo continuamente! Per maggiori informazioni sui feed, guarda questo filmato.

 

 

Leggi anche:

>> La galassia UFO

>> La Via Lattea sopra il più alto vulcano delle Hawaii

>> L'asteroide 2009 BD sfiorerà la Terra

>> L'anello di fuoco. Nell'Oceano Indiano è stato possibile vedere una spettacolare eclisse di Sole "anulare"

>> Il trampolino intergalattico!

>> Vita su Marte? Forse ci siamo: è stato scoperto il metano nell'atmosfera del pianeta rosso.

>> La Luna piena più larga del 2009 vista dalle Alpi

>> Tramonto su Marte

>> La nostra Galassia. Ecco come apparirebbe ad un alieno proveniente da un'altra galassia.

>> Nel centro della Via Lattea c'è un mostro...

>> Ecco le foto dell'occultazione di Venere da parte della Luna dell'1 dicembre 2008

>> Questa sera dopo le 17 spettacolo nel cielo: la Luna occulta Venere!

>> Le meraviglie del cielo: Giove nel Sagittario

>> Viaggiare nello spazio. E' realmente possibile?

6 commenti:

  1. Sembrano le domande di un bambino di dei anni

    RispondiElimina
  2. Sembrano le domande di un bambino di sei anni

    RispondiElimina
  3. Speriamo che il sistema solare regga per tutto questo tempo!
    Se non altro, sinora, ha dimostrato tanta pazienza!!!
    Ciao, a presto.

    RispondiElimina
  4. le tue sembrano classiche risposte
    di chi non ha altro da fare che scrivere commenti idioti!

    consiglio: apri la porta, chiudi il pc e vatti
    a fare una bel giro all'aperto!

    RispondiElimina
  5. argomento molto interessante nonostante alcuni idioti non l´apprezzino...ma che commentano a fare...

    RispondiElimina
  6. Commentano solo per perdere un po' del loro tempo ;-)

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento!

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...