Tramonto su Marte

 

Questo mese, il Mars Exploration Rovers celebra il quinto anniversario del suo funzionamento su Marte. Questa immagine di un tramonto sul pianeta rosso fu ripresa il 19 maggio del 2005. I colori dell'immagine sono stati calibrati in modo tale da essere il più vicini possibile a ciò che vedrebbe un osservatore umano sulla superficie di Marte.

Le polveri fini sospese nella sottile atmosfera del pianeta dovrebbero rendere il cielo rossastro, ma la polvere diffonde anche la luce azzurra in tutte le direzioni. L'effetto finale è un alone bluastro attorno al Sole.

Nell'immagine il Sole sta tramontando in corrispondenza del cratere Gusev che si trova a circa 80 chilometri di distanza da dove è stata fatta la foto.

Siccome Marte è più distante della Terra dal Sole, la nostra stella da lì appare meno luminosa e con un diametro che è solo di due terzi rispetto a quello che vediamo sul nostro pianeta.

(Clicca sull'immagine per vederla ingrandita)

__________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti al mio feed. I feed ti permettono di ricevere direttamente sul tuo pc tutti gli articoli del mio blog senza bisogno di visitarlo continuamente! Per maggiori informazioni sui feed, guarda questo filmato.

 

 

Leggi anche:

>> Gli occhi di Markarian

>> La nebulosa matita

>> Doppio ammasso di Perseo

>> Video del cielo in movimento

>> I globuli di Thackeray: sistemi planetari in formazione?

>> Pianeta Marte. Bellissima immagine delle nubi che lambiscono i vulcani

>> La nostra Galassia. Ecco come apparirebbe ad un alieno proveniente da un'altra galassia.

>> Un appendino nel cielo: Collinder 399

>> Nel centro della Via Lattea c'è un mostro...

>> Ecco le foto dell'occultazione di Venere da parte della Luna dell'1 dicembre 2008

>> Questa sera dopo le 17 spettacolo nel cielo: la Luna occulta Venere!

>> Le meraviglie del cielo: Giove nel Sagittario

>> Il meccanismo di Antikythera

>> Viaggiare nello spazio. E' realmente possibile?

Commenti

  1. Che spettacolo!!

    Ma dì la verità: sei un alieno tu, vero?

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia un tuo commento!

Post popolari in questo blog

Perché un numero moltiplicato per zero fa zero?

Filmato di una autopsia autentica (solo per chi ha lo stomaco forte)

Insolazione e colpo di calore: i sintomi e i rimedi