giovedì 16 ottobre 2008

Le 10 cose più strane che si possono trovare nello spazio cosmico

Nell'immenso spazio cosmico è possibile imbattersi in svariati "mostri". Tra questi i più strani, singolari e misteriosi sono quelli elencati sotto. Guardate che meraviglie! :-)

1) Quasars

Si tratta di nuclei di galassie che mostrano una luminosità molto intensa. Questo enorme flusso di radiazione si spiega come il risultato della frizione causata da gas e polveri che cadono in un buco nero supermassiccio formando un disco di accrescimento, meccanismo che può convertire circa la metà della massa di un oggetto in energia.

 

2) Energia del vuoto

L'energia del vuoto è una energia presente in stato latente nello spazio anche quando apparentemente non c'è alcuna presenza di materia. E' una conseguenza delle leggi della meccanica quantistica che mostrano come in un intervallo di tempo abbastanza piccolo l'incertezza nella determinazione dell'energia è invece molto grande (indeterminazione tempo-energia). Questo fa sì che in certo volume di spazio, in ogni istante l'energia non può essere nulla. La teoria mostra che questa energia si "materializza" nella formazione di coppie di elettrone-positrone che si formano ed annichilano continuamente.

 

3) Antimateria

Si tratta di materia "allo specchio". Infatti le particelle di antimateria sono caratterizzate dall'avere la stessa massa, ma carica elettrica opposta. Ad esempio un positrone è l'antiparticella dell'elettrone, quindi non sarebbe altro che un elettrone con carica positiva. Se una particella e una antiparticella si incontrano di disintegrano con emissione di energia (annichilazione, vedi punto 2).

 

4) Mini buchi neri

Di solito i buchi neri sono il prodotto di stelle che hanno terminato il loro ciclo vitale, oppure sono prodotti dall'immensa compressione di materia nei nuclei galattici (in questo caso si formano buchi neri con massa di milioni o persino miliardi di volte superiore a quella del Sole). La formazione di mini buchi neri invece potrebbe essere stata possibile solo negli istanti iniziali della vita dell'universo, cioè quando la densità della materia era sufficientemente grande da permettere il collasso gravitazionale di porzioni casualmente più dense di altre. Al giorno d'oggi quindi i mini buchi neri dovrebbero essere un residuo del big bang. Finora non si è trovata nessuna reale evidenza dell'esistenza di questo tipo di buchi neri.

 

5) Radiazione di fondo nelle microonde

Si tratta della radiazione omogenea e isotropa generata nel Big Bang, cioè nell'istante iniziale della vita dell'Universo. Questa radiazione corrisponde ad una perfetta emissione di corpo nero a 2,76 gradi Kelvin.

 

6) Materia oscura

In cosmologia, il termine materia oscura indica quella componente di materia che dovrebbe essere presente in quanto manifesta i suoi effetti gravitazionali in molteplici fenomeni astronomici, ma le cui condizioni o la cui natura sono diverse rispetto alla materia visibile. Le più recenti misure indicano infatti che la materia oscura costituisce circa il 30% dell'energia dell'Universo, e circa il 90% della massa. Sono state formulate molte teorie per spiegare di cosa è fatta la materia oscura, ma finora non sono mai state trovate spiegazioni del tutto convincenti.

 

7) Esopianeti

Si tratta di pianeti che non appartengono al nostro Sistema Solare, quindi orbitano attorno ad altre stelle. Ne sono stati scoperti oltre 270 e nella maggior parte di casi si tratta di pianeti di grandi dimensioni, spesso superiori a quelle di Giove, che orbitano molto vicini alla stella, a distanze inferiori rispetto alla distanza Sole-Mercurio. Finora uno solo di questi pianeti si trova nella cosiddetta fascia abitabile, cioè ad una distanza tale dalla stella centrale da poter permettere l'esistenza di acqua liquida.

 

8) Onde gravitazionali

Le onde gravitazionali sono dovute alla presenza di un campo gravitazionale. Sono emesse da un corpo di grande massa che ha repentine variazioni di massa oppure repentine variazioni della distribuzione della sua massa, come una stella che esplode o collassa in stella di neutroni o in buco nero.

 

9) Cannibalismo galattico (!)

Le galassie si mangiano tra di loro?! A quanto pare sì. Spesso anche tra oggetti astronomici così colossali avvengono immense collisioni che durano miliardi di anni. Le galassie sono formate da centinaia di miliardi di stelle e anche da nubi di gas e polveri; quando le galassie si scontrano, si compenetrano, come se fossero due banchi di nebbia, con la peculiarità che le stelle non si urtano reciprocamente, perché sono molto piccole rispetto alle distanze che le separano le une dalle altre. Le nubi di gas invece urtandosi aumentano la loro densità e ciò innesca una intensa formazione di nuove stelle. La forza di gravità delle masse totali però è quella che genera gli effetti più spettacolari. Le forze di marea gravitazionali producono bizzarre deformazioni nelle galassie che si scontrano, con la formazione di getti di gas e stelle lunghi centinaia di migliaia di anni luce. Alla fine lo scontro finisce sempre allo stesso modo: la galassia più grande inghiotte quella più piccola...

 

10) Neutrini

Il neutrino è una particella elementare. Deve il suo nome alla mancanza di carica elettrica. Le teorie cosmologiche più moderne (modello standard) prevedono che il neutrino sia privo di massa. Tuttavia alcuni recenti esperimenti sembrano suggerire che ciò sia falso. Visto l'alto numero di neutrini nell'Universo, anche se essi avessero una massa piccolissima, potrebbero spiegare la presenza della materia oscura (vedi punto 6).

 

Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti al mio feed. I feed ti permettono di ricevere direttamente sul tuo pc tutti gli articoli del mio blog senza bisogno di visitarlo continuamente! Per maggiori informazioni sui feed, guarda questo filmato.

 

 

Leggi anche:

>> La frequenza cardiaca massima

>> La mappa mondiale delle anomalie magnetiche

>> Il buco dell'ozono dal 1979 ad oggi

>> Alcuni ricercatori hanno trovato il gene che causa l'eiaculazione precoce!

>> Volete sapere come fanno i medium a fare volare un tavolo? Guardate questo filmato!

>> Perché la torre di Pisa non cade?

>> Un'oca preistorica gigante raggiungeva le dimensioni di un piccolo aereo!

>> L'evoluzione e il futuro delle mani dei robot!

>> LHC: numeri da capogiro

>> Omosessuali si nasce o si diventa? Le scoperte della scienza.

>> Una donna in Texas ha trovato la Vergine Maria in un acino d'uva!

>> Gli otto punti distintivi del controllo mentale

>> Abissi marini

1 commento:

  1. perche quando accendi un ventilatore hai la sensazione che l'aria dello stesso ambiente e piu fredda ???

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento!

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...