domenica 28 settembre 2008

Un'oca preistorica gigante raggiungeva le dimensioni di un piccolo aereo!

Il Dasornis aveva un'apertura alare di quasi 5 metri e denti affilati. Viveva nella zona dell'attuale Gran Bretagna circa 50 milioni di anni fa ed era un precursore delle attuali oche e anatre.

Questi enormi uccelli probabilmente planavano sulla superficie del mare alla ricerca di pesce che mangiavano grazie ai loro denti affilati. Al momento attuale non esistono uccelli viventi dotati di denti aguzzi. E' probabile che l'evoluzione abbia scartato la soluzione dei denti per favorire un peso minore e quindi una maggiore facilità nel volo.

Un esemplare fossile ottimamente conservato di Dasornis si trova presso il Karlsruhe Natural History Museum, in Germania.

Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti al mio feed. I feed ti permettono di ricevere direttamente sul tuo pc tutti gli articoli del mio blog senza bisogno di visitarlo continuamente! Per maggiori informazioni sui feed, guarda questo filmato.

 

 

Leggi anche:

>> L'evoluzione e il futuro delle mani dei robot!

>> Come funziona il Large Hadron Collider (LHC)

>> LHC: numeri da capogiro

>> Strafalcione del tg2 riguardo alla materia oscura.

>> Omosessuali si nasce o si diventa? Le scoperte della scienza.

>> Una donna in Texas ha trovato la Vergine Maria in un acino d'uva!

>> Enzo Bonacci e l'estensione della Teoria della Relatività Ristretta

>> Test nucleari

>> Gli otto punti distintivi del controllo mentale

>> Abissi marini

2 commenti:

Lascia un tuo commento!

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...