venerdì 10 ottobre 2008

Il buco dell'ozono dal 1979 ad oggi

In questo filmato possiamo vedere le trasformazioni del famigerato "buco dell'ozono" nel polo sud, dal 1979 al 2007. Ricordiamo che l'ozono è un gas incolore che blocca le radiazioni ultraviolette, dannose per la vita. Se lo strato di ozono atmosferico è troppo sottile le radiazioni ultraviolette arrivano a colpire la superficie terrestre con grave pericolo per le forme di vita. Nel 2008 il buco dell'ozono sarà più vasto di come era stato nel 2007, ma non raggiungerà il record del 2006 quando aveva una superficie di 29,5 milioni di chilometri quadrati.

Nonostante il protocollo di Montreal, firmato nel 1987, che riduce del 95% le emissioni di clorofluorocarburi (composti che danneggiano lo strato di ozono atmosferico), il buco di ozono non accenna ancora a diminuire e si prevede che prima del 2075 non c'è possibilità che si chiuda del tutto.

Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti al mio feed. I feed ti permettono di ricevere direttamente sul tuo pc tutti gli articoli del mio blog senza bisogno di visitarlo continuamente! Per maggiori informazioni sui feed, guarda questo filmato.

 

 

Leggi anche:

>> Alcuni ricercatori hanno trovato il gene che causa l'eiaculazione precoce!

>> Volete sapere come fanno i medium a fare volare un tavolo? Guardate questo filmato!

>> Perché la torre di Pisa non cade?

>> Un'oca preistorica gigante raggiungeva le dimensioni di un piccolo aereo!

>> L'evoluzione e il futuro delle mani dei robot!

>> Come funziona il Large Hadron Collider (LHC)

>> LHC: numeri da capogiro

>> Strafalcione del tg2 riguardo alla materia oscura.

>> Omosessuali si nasce o si diventa? Le scoperte della scienza.

>> Una donna in Texas ha trovato la Vergine Maria in un acino d'uva!

>> Enzo Bonacci e l'estensione della Teoria della Relatività Ristretta

>> Gli otto punti distintivi del controllo mentale

>> Abissi marini

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un tuo commento!

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...