lunedì 14 gennaio 2008

Alcuni studi hanno evidenziato che la marijuana aumenta la crescita delle cellule cerebrali. Alcuni avranno una scusa per fumare giorno e notte!

I sostenitori della marijuana finalmente possono avere una scusa per fumare ogni giorno. Un recente studio del Journal of Clinical Investigation suggerisce che il fumo può favorire la crescita del cervello.
Se la maggior parte dei farmaci inibiscono la crescita di nuove cellule cerebrali, le iniezioni di un cannibinoide sintetico hanno avuto l'effetto opposto in alcuni topi da laboratorio in uno studio eseguito presso l'Università di Saskatchewan. La ricerca su come i farmaci influenzano il cervello è stato fondamentale per il trattamento delle tossicodipendenze, in particolare per la ricerca sull'ippocampo.
L'ippocampo è una zona del cervello essenziale per la formazione della memoria. E' una zona del cervello molto particolare, perché presenta un accrescimento del numero dei neuroni al passare del tempo. I ricercatori ritengono che queste nuove cellule contribuiscono a migliorare la memoria e la resistenza ai disturbi depressivi.
Molti farmaci - come l'eroina, la cocaina, e le più comuni alcol e nicotina - inibiscono la crescita di queste nuove cellule. Si è pensato che la marijuana avesse lo stesso effetto, ma questa nuova ricerca suggerisce esattamente il contrario.
Il neuropsichiatra Xia Zhang e un team di ricercatori hanno studiato come la marijuana - e droghe simili - conosciute collettivamente come cannabinoidi - agiscono sul cervello.
Il team ha testato gli effetti di HU-210, un potente cannabinoide sintetico simile a un gruppo di composti trovati nella marijuana. I ricercatori hanno scoperto che i ratti trattati con HU-210 mostravano una neurogenesi normale - ma soprattutto mostravano la crescita di nuove cellule cerebrali nell'ippocampo. L'attuale ipotesi suggerisce che la depressione si attiva quando nell'ippocampo cresce un numero insufficiente di nuove cellule cerebrali. Se ciò è vero, l'HU-210 potrebbe offrire un trattamento per curare questo tipo di disturbi. Se questo è vero per tutti i cannabinoidi rimane però ancora dubbio.
"Ciò non significa che l'uso generale, in soggetti sani, sia del tutto benefico", ha detto il professore di psicologia del Memorial William McKim. "Abbiamo bisogno di sapere, se questo accade anche negli esseri umani, e se è utile nelle persone sane".
McKim, tuttavia, avverte che la marijuana può danneggiare la memoria e le facoltà cognitive. "Questi effetti potrebbero essere di lunga durata dopo un uso pesante", ha detto. "Ciò potrebbe rendere difficile il successo accademico se si abusa di questo tipo di sostanze".
"Un uso occasionale probabilmente potrebbe non avere conseguenze molto gravi. Tuttavia ci sono prove del fatto che il fumo di marijuana potrebbe causare il cancro ".
Le prove degli aspetti positivi della marijuana stanno diventando sempre più abbondanti secondo i risultati delle ultime ricerche. McKim dice che non sorprende che la marijuana e composti simili potrebbero avere effetti curativi. "Molti sono stati identificati", ha detto. "Ad esempio stimola l'appetito nei soggetti affetti da Aids, è un analgesico, e blocca la nausea nei pazienti con il cancro sottoposti a chemioterapia. Inoltre tratta i sintomi del glaucoma ".
Il gruppo di ricerca nel prossimo studio esaminerà invece gli effetti più sgradevoli e indesiderati della marijuana.

 

Articoli di questo blog con argomenti simili:

>> Se non riuscite più a fantasticare come quando eravate bambini, significa che state perdendo la memoria!

>> Uno studio della Harvard University dimostra che telepatia, precognizione e chiaroveggenza non esistono!

>> Lo sapevate che esiste un sito di sondaggi sulle fantasie sessuali? Vediamo che risultati ha ottenuto dal 2001 ad oggi.

>> Sesso e matrimonio con i robots. Sarà un bene o un male per l'umanità?

>> Perché il maschilismo non ha più ragione di esistere...

>> Le tre fasi salienti della vita di un maschio!

>> Alfred Adler: il primo eretico della psicoanalisi

>> Il comportamento omosessuale delle mosche della frutta può essere cambiato nel giro di poche ore!



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un tuo commento!

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...