mercoledì 13 maggio 2009

Inquinamento. Una serie di foto da rabbrividire

 

Inquinamento folle.

Queste foto di zone inquinate fanno davvero rabbrividire. Le prime due foto sono state scattate presso il fiume Yamuna in India e mostrano una situazione davvero disperata. I bambini nuotano come se niente fosse un ambiente inquinato in maniera spaventosa. Il 79% delle acque di questo fiume sono ormai totalmente inutilizzabili. Il governo indiano sta spendendo l’equivalente di milioni di dollari per cercare di pulire il fiume Yamuna, ma nonostante tutto i livelli di inquinamento continuano a crescere.

La terza foto è stata scattata a Manila (Filippine), giorno 1 marzo 2009. Si tratta davvero di un’altra immagine raccapricciante che non può non farci pensare che il destino del nostro pianeta dipende realmente dalla nostra intelligenza (o stupidità…).

 Inquinamento nelle Filippine

 Inquinamento in India

 

Inquinamento nelle Filippine

Fonte (link)

_______________________

Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti al mio feed. I feed ti permettono di ricevere direttamente sul tuo pc tutti gli articoli del mio blog senza bisogno di visitarlo continuamente! Per maggiori informazioni sui feed, guarda questo filmato.

 

 

Leggi anche:

>> Epidemie di influenza. Ecco la mappa mondiale

>> Influenza suina

>> Eluana: il campo di battaglia in cui si scontrano le ideologie...

>> Attenzione alle monete da 50 centesimi di Malta. Si possono confondere con quelle da un Euro!

>> Allarme immondizia! I paesi etnei come la Campania.

>> Ecco alcune foto dei danni della grandinata del 13 settembre a Pedara (CT)

>> "Fioccolata" contro il maestro unico

>> Suor Anna Nobili

>> Infibulazione. Sono più di 40 i paesi in cui è diffusa la pratica delle mutilazioni sessuali sulle bambine.

>> Ugo Siciliano è scomparso il 30 Gennaio 2008. Facciamo girare la notizia.

>> Chi dimentica è perduto. Il 24 marzo la ricorrenza dell'eccidio delle Fosse Ardeatine.

Articoli simili:



2 commenti:

  1. Oddio..mi viene da rabbrividire.. O.O in momenti come questi mi fermo a riflettere su quanto sono deficiente ad apprecarmi ad ogni minima sciocchezza e non essere contenta! Dovremmo fermarci più spesso a riflettere su quanto siamo fortunati a stare dove siamo e apprezzare quotidianamente le piccole gioie della nostra vita...

    RispondiElimina
  2. In effetti certi comportamenti umani hanno qualcosa di patologico e di inconsapevole. Hai ragione quando dici che bisogna apprezzare le gioie quotidiane

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento!