mercoledì 7 novembre 2007

Google. 225 miliardi di dollari di capitale e detiene meno dello 0,02% delle informazioni mondiali.

Se la ricerca con Google è in grado di accedere allo 0,02% delle informazioni mondiali, possiamo immaginare che il rimanente 99,98% resti del tutto irraggiungibile.

Nel 2006 sono stati prodotti 10.000.000 di terabytes di dati e solo circa 1085 terabytes sono stati indicizzati da Google, corrispondenti proprio allo 0,02% che ho citato prima.

Nel mondo, la mole di informazioni prodotte, cresce del 19% ogni anno. Quindi anche un colosso come Google, all'interno del quale è possibile trovare quasi di tutto, in realtà è solo "la punta dell'iceberg" dell'informazione, la maggior parte della quale resta ancora "sommersa".

Questi dati sono stati recentemente pubblicati dalla Berkeley’s School of Information Management Systems.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un tuo commento!

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...