Filmato del vulcano Llaima, da alcune ore in eruzione nel Cile meridionale. Evacuate 150 persone

Un vulcano del Cile meridionale è entrato ieri in eruzione con fontane di lava ed emissione di un denso pennacchio di cenere. Le autorità locali sono state costrette a far allontanare dalla zona 150 persone.

Un area di sicurezza è stata realizzata attorno al vulcano Llaima, uno dei più attivi del paese, mentre i pompieri e le forze dell'ordine si tengono pronti a evacuare altri abitanti dalla zona, se necessario.

Una colonna di cenere alta più di tre chilometri ha coperto il cielo cileno del parco nazionale di Conguilillio, dove si trova il centro eruttivo principale.

La maggior parte delle persone evacuate sono turisti e dipendenti del parco, ha detto la direttrice della protezione civile del paese, Carmen Fernandez.

L'ultimo segnale di attività del vulcano Llaima fu registrato in maggio e non aveva causato né danni né vittime. La sua ultima grande eruzione risale al lontano 1994.

 

Articoli di questo blog con argomenti simili:

>> Il vulcano più grande del Sistema Solare, tre volte più alto del monte Everest, si trova su Marte.

>> La mappa di tutti i vulcani attivi nel mondo

>> Il più grande vulcano d'Europa si trova sotto la superficie del mare e si chiama Marsili.

>> Nel 1963 nacque un isola da un'eruzione vulcanica: si tratta di Surtsey. Ecco la storia di quest'isola giovanissima (con immagini).

>> L'Eruzione del Vesuvio del 79 dopo Cristo, la più famosa del mondo. In questo articolo una ricostruzione degli eventi più salienti.

>> Com'è nato l'Etna, il vulcano più attivo in Europa. Una storia complessa e avvincente cominciata 700000 anni fa...



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Commenti

Post popolari in questo blog

Filmato di una autopsia autentica (solo per chi ha lo stomaco forte)

Perché un numero moltiplicato per zero fa zero?

Insolazione e colpo di calore: i sintomi e i rimedi