martedì 14 aprile 2015

Masha e Orso, un cartone animato per bambini di qualità sorprendente!

Odiate Peppa Pig? Non temete! Già da un po’ di tempo la fama dell’insopportabile maialina è insidiata da un cartone animato che viene dalla Russia. Si tratta di Masha e Orso. E stavolta non ci sono personaggi stupidi, superficiali, antipatici. Masha è una bambina monella e iperattiva, ma ha una profondità d’animo che non si ritrova più nei personaggi dei cartoni animati da molti decenni. Orso è un orso dai modi antropomorfi che non parla, ma suona il pianoforte e faceva il giocoliere in un circo e che vive in una bella casa nel bosco. Tutta la serie animata si svolge in un bosco con tanti altri animali come protagonisti. In questo prodotto di animazione sorprendono anche la qualità eccelsa della colonna sonora. Il successo di Masha e Orso è molto importante ed ha un significato che non bisogna ignorare: i bambini, anche i più piccoli, hanno bisogno di esempi positivi anche nei cartoni animati e i personaggi devono essere degli esempi positivi.

La serie per il momento è trasmessa da Rai YoYo in vari orari.

Per una recensione molto profonda di Masha e Orso, vi consiglio di leggere questo.

Un episodio di Masha e Orso preso da YouTube (in russo).


Tag di Technorati:

Spazio tempo e dimensioni

Cosa si intende in Fisica per spazio-tempo? Cosa significa il termine “dimensioni”? Cosa è la “quarta dimensione”. Questi temi sono molto affascinanti per molti, ma la divulgazione spesso non è sufficiente per renderli chiari. In questo filmato (durata 44 minuti circa) invece questi concetti sono spiegati in maniera semplice ma rigorosa.

Buona visione a tutti del filmato.


domenica 12 aprile 2015

Mini turbine eoliche domestiche da un giovane imprenditore di 17 anni

Di solito crediamo che gli imprenditori giovanissimi (soprattutto quelli impegnati nel campo delle energie rinnovabili) siano roba da Stati Uniti, ma non è sempre così! Con piacere leggiamo questo trafiletto che altrimenti sarebbe rimasto abbastanza ignorato:

“Lo stabilimento, nato per consentire la produzione del nuovo modello di turbina domestica, è diventato ben preso terreno fertile per ulteriori progetti made in Italy da promuovere all’estero attraverso un vivace incubatore di imprese. Il tutto senza finanziamenti pubblici. L’orizzonte del giovane imprenditore Gianluigi Parrotto si allarga sulle orme di un cammino avviato nel 2013 con una start-up, impresa inglobata nell’attuale azienda: se prima gli aerogeneratori venivano prodotti a Brescia, oggi grazie al successo commerciale riscosso dal mini impianto eolico e grazie al supporto economico di alcuni investitori statunitensi, il sogno del giovanissimo imprenditore si trasferisce al Sud, promettendo interessanti prospettive future. A 17 anni Perrotto ha creato il primo prototipo di pala eolica al servizio delle famiglie. La sfida è quella di continuare a puntare sulla ricerca per offrire a questo Paese nuove occasioni di sviluppo.”

Molto bene, facciamo i nostri complimenti ed in bocca al lupo a Perrotto e che la sua iniziativa possa prosperare in futuro.

Nel seguente filmato possiamo vedere Gianluigi Perrotto intervistato per descrivere brevemente la sua esperienza.

Buona visione a tutti.


Eolico verticale fai da te

Un’altra proposta per una turbina eolica ad asse verticale rigorosamente fai da te. In questo blog non perdo l’occasione per mostrare risorse e filmati che riguardano le energie rinnovabili in casa con delle interessanti costruzioni fai da te. In questo caso si tratta di un prototipo di una turbina eolica e l’utente che ha realizzato e il filmato (e la turbina eolica) ci avverte che “manca l'alternatore magneti permanenti che verrà montato in basso con catena alla ruota dentata”. Speriamo che possa in breve completare la realizzazione per mostrarcela con le sue piene funzionalità.

Intanto guardiamo il suo filmato della sua turbina eolica ad asse verticale. Buona visione a tutti.


Perché gli aerei volano?

Il volo di un aereo è fondamentalmente dovuto all’equilibrio di diverse forze. In questo filmato (in inglese, ma con i disegni animati è tutto perfettamente chiaro anche per chi non lo conosce bene), possiamo vedere una interessante spiegazione del perché gli aerei riescono a volare, nonostante siano delle vere e proprie “montagne di metallo” (specialmente i grandi aerei di linea).

Buona visione a tutti della spiegazione.


Tag di Technorati:

domenica 22 marzo 2015

Impianto fotovoltaico portatile a costo zero

Un impianto fotovoltaico portatile può essere molto utile per sostituire i rumorosi e puzzolenti gruppi elettrogeni ed per avere sempre a disposizione energia elettrica. In questo video vediamo come l’utente di Youtube Basilio Busà è riuscito a costruire un semplice impianto fotovoltaico portatile facendo uso di un carrello porta attrezzi su due ripiani, un pannello fotovoltaico, un amperometro/voltmetro, un regolatore di carica, un inverter da 500 W, due batterie da 60A. Questo dispositivo è davvero molto interessante e facile e versatile da usare.

Vi rimando alla visione del breve filmato per avere più informazioni.

Buona visione di questo interessante impianto fotovoltaico portatile.


Che cos’è la materia oscura? (video)

La materia oscura è uno degli argomenti scientifici più stimolanti degli ultimi decenni. Non sempre è facile, a livello divulgativo, spiegare esattamente di cosa si tratta. Spesso è molto facile creare dei fraintendimenti causati dalla necessaria semplificazione usata per spiegare certi argomenti ai “non addetti ai lavori”. Per fortuna si riescono a trovare dei giovani divulgatori che riescono a spiegare cose complicate con parole semplici senza perdere in precisione e rigore.

La materia oscura è uno dei problemi aperti della scienza contemporanea. In questo video il giovane divulgatore Adrian Fartrade spiega molto bene cosa è la materia oscura, come è stata scoperta e quali sono le ipotesi più accreditate che possono spiegare questo affascinante mistero.

Buona visione a tutti.