Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Video Interessanti

Svelati i misteri delle piramidi!

Immagine
Finalmente sono stati svelati i misteri piramidi! Alieni? Allineamenti stellari? Erano illuminate dalle lampadine? Niente di tutto questo, in realtà. Le piramidi sono tra le costruzioni umane più affascinanti e che più hanno scatenato la fantasia della gente, anche quella quella che la fantasia l'ha scatenata un po' troppo...

In questo filmato, a cura di Massimo Polidoro, abbiamo una spiegazione della maggior parte dei "falsi misteri delle piramidi".

Buona visione a tutti.




Giganti: sono esistiti davvero? (video)

Immagine
Secondo alcuni la Terra, in epoche remote, sarebbe stata popolata dai giganti. Si tratta di verità o sono solo leggende? Nel versetto 4:6 della Genesi si legge: "In quel tempo c'erano sulla terra i giganti, e ci furono anche in seguito, quando i figli di Dio si unirono alle figlie degli uomini ed ebbero da loro dei figli. Questi furono gli uomini potenti che, fin dai tempi antichi, sono stati famosi", Ma in realtà i giganti sono presenti nelle mitologie di tutti i popoli. Possiamo dimostrare scientificamente che sono realmente vissuti degli uomini di statura così evidentemente superiore alla nostra media da meritarsi il titolo di "giganti"?

Nel filmato, a cura di Massimo Polidoro, si forniscono altre interpretazioni della leggenda dei giganti, più razionali e più aderenti alla realtà dei fatti, ma non per questo meno affascinanti e che ci fanno ragionare molto di più sul vero passato dell'umanità e sul nostro presente.

Buona visione del filmato.


La canzone dei pianeti

Immagine
I bambini sono curiosi ed imparano presto e una canzone è la cosa più adatta per fargli imparare i nomi dei pianeti del Sistema Solare. La speranza è anche quella che finiscano per appassionarsi di astronomia!

Questo è il testo della canzone di questo filmato:

"Siamo I pianeti grandi e tondi
E giriamo intorno felici e contenti
Siamo I pianeti grandi e tondi
E giriamo intorno felici e contenti

Sono il più vicino al sole
Sono Mercurio. Mercurio

Sono il più luminoso
Sono Venere. Venere

Io sono il tuo pianeta
Sono la Terra. Terra

Sono il pianeta rosso
Sono Marte.  Marte

Siamo I pianeti grandi e tondi
E giriamo intorno felici e contenti
Siamo I pianeti grandi e tondi
E giriamo intorno felici e contenti

Sono il pianeta più grande
Sono Giove. Giove 

Ed io il pianeta con gli anelli
Sono Saturno. Saturno 

Io ho 27 lune
Sono Urano. Urano 

Ed io son fatto di gas
Sono Nettuno. Nettuno 

Il più lontano dal sole
Sono io, Plutone. Plutone 

Siamo I pianeti grandi e tondi
E giriamo intorno felici e contenti
Siamo I pianeti gr…

I paradossi della meccanica quantistica (video lezione)

Immagine
La meccanica quantistica è una delle teorie scientifiche che hanno avuto più successo. Ovviamente ha suscitato anche accese discussioni e ha fatto storcere il naso a più di uno scienziato. In questo video possiamo vedere illustrati alcuni importanti paradossi ed effetti "strani" della meccanica quantistica. Si fa una introduzione spiegando l'interpretazione di "Copenhagen". Si parla poi dell'effetto Bohm-Aharonov come paradosso della non-localitaà e il paradosso di Einstein-Podolsky-Rosen, la disuguaglianza di Bell, il moto accelerato senza campo e la realtà del potenziale magnetico, alcuni punti di vista alternativi alla interpretazione usuale dei fenomeni quantistici.

Buona visione a tutti.


Impianto fotovoltaico economico offgrid (video)

Immagine
Come affacciarsi nel mondo delle energie rinnovabili fai da te partendo da un progetto di facile ed economica realizzazione? Questo video ci da una rapida risposta proponendo un impianto fotovoltaico economico e semplice da costruire.

I componenti da utilizzare sono semplicemente un pannello fotovoltaico da 12v (10 w di potenza), un regolatore di carica, una batteria e un inverter. Si tratta di un ottimo modo per cominciare senza perdere troppo tempo e senza un impegno economico troppo gravoso.

Nel filmato tutte le indicazione per procedere in questo interessante progetto.

Buona visione a tutti.


Generatore eolico fai da te con alternatore di auto. Ecco come fare.

Immagine
In questo filmato viene presentato un impianto eolico completamente fai da te. I componenti utilizzati sono facili da reperire (guardare il filmato) e altrettanto facili da assemblare. In effetti un generatore eolico fai da te basato su un alternatore di auto è molto interessante proprio per questo. Il filmato dura poco più di 5 minuti e può destare l'interesse di tutti coloro che sono appassionati di autocostruzioni che riguardano le energie rinnovabili.

Buona visione a tutti del filmato.


Quanto tempo potresti sopravvivere su ogni pianeta?

Immagine
I pianeti del nostro Sistema Solare hanno atmosfere con composizione diversa, altri non possiedono atmosfera, come Mercurio, mentre altri non hanno una superficie solida (come i giganti gassosi Giove, Saturno, Urano, Nettuno). In questo video possiamo vedere quanto tempo potremmo sopravvivere su ogni pianeta. Attenzione: c'è un bellissimo finale in questo filmato!

Buona visione a tutti.


Impianto fotovoltaico fai da te completo. Un super progetto!

Immagine
In questo video possiamo seguire un progetto davvero notevole: la realizzazione di un impianto fotovoltaico fai da te completo. Una realizzazione appassionante che ci stupisce. Non mi resta che rimandarvi al video che l'utente ha realizzato per mostrarci il suo progetto augurandomi che questo filmato possa essere di ispirazione per altri che vogliano dedicarsi alle energie rinnovabili.

Buona visione del video.


La storia della crittografia

Immagine
Come si possono rendere segrete e incomprensibili agli altri le nostre comunicazioni più importanti? E' stato un problema sin dall'antichità quando, durante le guerre, si doveva mantenere il segreto sui piani militari per non farli scoprire al nemico.

In realtà la storia della crittografia intreccia l'evoluzione delle strategie militari, la matematica e la nascita dei primi computer.

Per questo possiamo dire che è una delle storie più affascinanti della scienza e coinvolge tantissimi uomini che hanno avuto idee geniali, che hanno sofferto, hanno vinto e hanno perso.

Buona visione del documentario.


Cosa sono le onde gravitazionali? (video)

Immagine
I buoni divulgatori si vedono dalla loro capacità di rendere semplici le nozioni più complicate. Anche le famose onde gravitazionali sono un argomento complesso, ma c'è sempre qualcuno che è in grado di rendere l'argomento più facile da comprendere e per fortuna non mancano divulgatori italiani che hanno questo gradito talento.

In questo filmato, che dura solo 9 minuti, si cerca di dare una breve spiegazione di cosa sono le onde gravitazionali. Io credo che sia sufficiente per avere un'idea di questa grande e recente scoperta. Le onde gravitazionali furono previste teoricamente da Albert Einstein più di 100 anni fa e avere dimostrato che esistono realmente è una delle numerose grandi conquiste dell'intelletto e dell'ingegno umano.

Vi lascio a questo interessante video.

Buona visione.


Modello atomico ad orbitali (video)

Immagine
Spesso il modello atomico ad orbitali può risultare un po’ difficile da imparare, perché c’è un’oggettiva difficoltà a visualizzare come sono fatti gli orbitali elettronici. Se si ha a disposizione una buona animazione si può capire sempre qualcosa in più.In questo video possiamo vedere una buona spiegazione del modello atomico ad orbitali.Buona visione a tutti.

Come funziona il pannello fotovoltaico? (video)

Immagine
Il pannello fotovoltaico trasforma la radiazione solare in energia elettrica. E’ composto da celle fotovoltaiche in silicio che assorbono i fotoni presenti nei raggi solari. I fotoni solari interagiscono con gli elettroni presenti negli atomi di silicio. Alcuni di questi elettroni sono separati dall’atomo di silicio, generando un flusso di corrente elettrica all’interno di un materiale semiconduttore.Ogni pannello fotovoltaico presenta infatti una cablatura sulla superficie di ciascuna cella che convoglia il flusso di corrente generato dalla radiazione luminosa ad un inverter. Il flusso di corrente che esce dal pannello fotovoltaico è infatti continuo, ma la rete elettrica conduce corrente alternata. Della trasformazione se occupa, appunto, l’inverter, aprendo e chiudendo un circuito.Un impianto fotovoltaico prevede poi la presenza di un trasformatore che aumenta la tensione della corrente alternata per essere adattata alle caratteristiche della rete elettrica e di un contatore che ri…

Mini pala eolica fai da te da spiaggia (solo per divertirsi)

Immagine
Non sempre la costruzione di una pala eolica deve essere fatta per rifornirsi di energia. In questo caso un ragazzo ha costruito una mini turbina eolica solo per divertirsi e fare un filmato. Basta un coltellino, dei legnetti e dello spago e poi avere la voglia di passare un po’ di tempo a divertirsi.Prima però è meglio guardare un attimo il filmato, ok? Buona visione a tutti.

Moltiplicazione giapponese (video)

Immagine
Noi giorni scorsi ne hanno parlato persino nei telegiornali, perché un video che illustrava il metodo per fare la “moltiplicazione giapponese” era diventato virale e aveva fatto 100 milioni di visualizzazioni in poche settimane. In realtà questo metodo non è esattamente un novità e secondo me non è nemmeno un metodo particolarmente efficiente e veloce, se non in pochi casi particolari. Ecco un filmato che spiega come fare la “moltiplicazione giapponese”. Questo metodo per moltiplicare i numeri usa linee che si intersecano e consiste nel contare i punti di intersezione per trovare il risultato finale della moltiplicazione. In realtà non credo che sia un metodo molto veloce e semplice, soprattutto se si moltiplicano numeri che hanno molte cifre alte, ad esempio numeri che sono pieni di 8 e 9. Negli esempi che si trovano online infatti gli esempi sono fatti moltiplicando numeri con piccole cifre, ad esempio 123 x 321. Ma se si prova a fare una moltiplicazione come 987 x 998, ci si ritrov…

The Q: un canale di YouTube di creativi per i creativi

Immagine
Avete mai visto i filmati pubblicati nel canale YouTube “The Q”? Se non lo avete ancora fatto potete cominciare a farlo, soprattutto se siete dei creativi che amano il fai da te.Ecco alcuni esempi di realizzazioni proposte in questo canale:Come costruire una pressa idraulica usando compensato e siringhe di plastica!Come costruire un potentissimo cannone con delle lattine di Coca Cola.Come realizzare un labirinto creativo per un criceto.Come costruire un dispenser per caramelleE poi ci sono tanti altri filmati, io ne ho presentati solo alcuni, cioè quelli che mi hanno colpito di più. Nel complesso è un canale davvero molto interessante e pieno di spunti creativi. Spero di avervi fatto una buona segnalazione.

L’induzione elettrostatica e la polarizzazione

Immagine
Consideriamo una bacchetta di plastica, una sfera di metallo e un filo isolante che sostiene la sfera di metallo. Se strofiniamo la bacchetta di plastica con un panno e la avviciniamo alla sfera di plastica vedremo che sfera e bacchetta si attraggono. Questa attrazione avviene anche se la sfera di metallo è scarica elettricamente.Com’è possibile che un corpo carico ne attragga uno scarico?La risposta è nella legge di Coulomb. La bacchetta di plastica ha una carica elettrica negativa, quando si avvicina alla sfera ne respinge gli elettroni, che sono liberi di muoversi all’interno del metallo, e si spostano dalla parte opposta della sfera. Così la parte della sfera più vicina alla bacchetta rimane carica positivamente, mentre la superficie più lontana diventa negativa. Per la legge di Coulomb, però, l’attrazione tra cariche vicine è maggiore di quella tra cariche lontane. Ecco perché la sfera è attratta dalla bacchetta.Questo in realtà non è un fenomeno di elettrizzazione vero e proprio

Pannello solare ad aria calda fai da te (video)

Immagine
In questi filmati viene presentato un pannello solare ad aria calda fai da te. Nel primo video si vede un test di questi pannelli che mostrano chiaramente la loro grande efficienza. Nel secondo video invece viene illustrata la possibilità di aumentare ulteriormente l’efficienza utilizzando dei riflettori. Nel terzo video invece viene misurata la temperatura raggiunta con il metodo dei riflettori per migliorare l’efficienza.Buona visione a tutti.Primo filmato.Secondo filmato. Terzo filmato.

Pupazzo di neve con i bicchieri di plastica (video tutorial)

Immagine
Mi è capitato spesso di vedere in giro dei bellissimi pupazzi di neve realizzati con i bicchieri di plastica. Ne sono rimasto affascinato e ne ho voluto realizzare uno anche io. Devo dire che è piuttosto facile e richiede anche poco tempo. Il risultato finale che ho ottenuto è questo:Ho aggiunto anche alcuni led all’interno per avere l’effetto di luci natalizie. Per imparare a fare questo pupazzo di neve con i bicchieri di plastica mi sono affidato ad uno dei tanti tutorial che si trovano su YouTube e che vi segnalo in questo post. Il video è questo:Spero che questo tutorial sia stato utile per costruire il vostro pupazzo di neve con i bicchieri di plastica. Facile vero? Ovviamente è possibile personalizzarlo in tantissimi modi.

Teorema di Pitagora: spiegazione facile e veloce (video)

Immagine
Nel 2009 in questo blog pubblicai un post sul teorema di Pitagora che è esattamente questo: Teorema di Pitagora. Ecco come impararlo facilmente. Divenne uno dei post più visitati di questo blog. A distanza di 8 anni ho pensato di rinnovare il “filone” del teorema di Pitagora segnalando un altro dei numerosi filmati che promettono di spiegare questo teorema in maniera facile e veloce.Vi lascio subito al filmato:Buona visione a tutti.

Il principio di Pascal (video)

Immagine
Osserviamo un palloncino gonfiato con elio che è un gas di densità inferiore rispetto alla densità dell’aria. Questo palloncino è posto all’interno di un cilindro pieno d’aria ed è chiuso ermeticamente da un pistone che è libero di scorrere. Se spingiamo in basso il pistone vediamo che il palloncino si restringe uniformemente, questo significa che il suo volume diminuisce, ma la sua forma non cambia. L’aumento di pressione esercitato dal pistone sull’aria contenuta nel cilindro si è dunque “trasmesso” in modo uniforme su tutta la superficie del palloncino, non solo sulla parte rivolta verso il pistone. Questo risultato è una dimostrazione della validità del principio di Pascal che si può enunciare nel seguente modo:“La pressione esercitata su una qualunque superficie a contatto con un fluido, sia esso un liquido o un gas, si trasmette con la stessa intensità su tutte le altre superfici a contatto con il fluido”.Nel seguente filmato potete vedere l’animazione del pistone e del pallonci…