sabato 30 agosto 2014

Google Project Wing, le consegne di Google con i droni.

Non si tratta di fantascienza, ma di tecnologia che viene testata prima di arrivare ad essere alla portata di tutti. Stiamo parlando di Google Project Wing, un servizio di consegne basato sui droni. In questo momento il servizio è in fase sperimentale, già dal 2011, nel Queensland, uno stato dell’Australia.

Come spesso accade con le nuove tecnologie, non è facile prevedere se questa modalità di consegna dei prodotti avrà successo o no, ma sappiamo che la cosa incuriosisce. Dobbiamo quindi essere pronti ad una eventuale rivoluzione nel campo delle consegne a domicilio? Vedremo…

Nel filmato possiamo vedere alcuni di questi droni del Google Project Wing in azione. Buona visione a tutti.


Tag di Technorati: ,

giovedì 21 agosto 2014

Turbina eolica fai da te con bottiglie PET

Ecco una simpatica esperienza didattica per mostrare come il vento può indurre un movimento adatto a generare energia, cioè una rotazione. Si tratta di un lavoretto che si può fare insieme ai bambini per insegnare la cultura delle energie rinnovabili. Si tratta di una semplice turbina eolica fai da te realizzata tagliando opportunamente delle bottiglie PET e incollandole tra loro. Non genera alcuna energia, ma sicuramente riesce a girare quando c’è un po’ di vento Sorriso

Il filmato dura pochi secondi ma è sufficiente per capire come è stata realizzata questa piccola turbina eolica fai da te. Buona visione a tutti.


Tag di Technorati:

martedì 19 agosto 2014

Star Wars. Le più belle citazioni di Yoda (video)

Nella saga di Star Wars uno dei personaggi più importanti e interessanti è sicuramente il maestro Jedi Yoda. Piccolo, verde e potente, più potente di quanto si possa mai credere. La sua saggezza non ha limiti, così come la sua conoscenza della Forza. In questo video sono state raccolte tutte le più belle citazioni di Yoda tratte dai sei films della saga.

Buona visione a buon ascolto a tutti.


giovedì 14 agosto 2014

Dedicato ai catanesi (e non) che hanno un Ferragosto da dimenticare…

Vi è mai capitato un Ferragosto disastroso? Molti dicono di sì e questo filmato è dedicato a loro. Buona visione a tutti.


Mini pannello solare fatto in casa (parte 3)

Ecco la terza ed ultima parte della serie di filmati dedicati alla costruzione fai da te di un mini pannello solare. Qui trovate la prima parte e qui la seconda parte.

In questo filmato potete vedere pro e contro riguardo l'incapsulamento delle celle solari in resina di poliestere o epoxy.

Materiali necessari:

- silicone

- stagno

- 10 celle fotovoltaiche 1” x 3”

- ribbon

- filo elettrico

- flux pen

- resina di poliestere o epossidica

- barra di alluminio

- un pezzo di vetro o plexiglass.

 

Strumenti necessari:

- saldatore

- forbici

- taglierino

- tester

- righello.


mercoledì 13 agosto 2014

Mini pannello solare fatto in casa (parte 2)

Veniamo adesso alla seconda parte di questa serie di tre filmati (questo il link alla prima parte) dedicati alla autocostruzione di un mini pannello solare. In questo caso vediamo come adattare il nostro mini pannello solare per usarlo come caricabatteria per smartphone.

Materiali necessari:

- mini pannello solare fatto in casa

- cavo con uscita USB

- telefono cellulare smartphone.

Nel filmato tutte le istruzione per portare a termine la realizzazione. Buona visione a tutti.


Etna 12 agosto 2014 da Serra la Nave (CT)

La sera del 12 agosto sono andato presso la località Serra la Nave (CT), vicino all’osservatorio astronomico. Il mio intento era quello di vedere qualche Perseide, nonostante il disturbo della Luna. Perseidi ne ho viste davvero poche, in compenso ad aspettarmi c’era una intensa attività esplosiva dell’Etna che ho fotografato e filmato.

Ecco un paio di foto effettuate con fotocamera Canon 600d, la prima con obiettivo Canon EF-S 55-250mm f/4-5.6 IS II.

IMG_7732

Questa è stata ottenuta sempre con Canon 600d e obiettivo EF-S18-55mm f/3.5-5.6 IS II.

Cassiopea e Etna in eruzione

Ecco il filmato, sempre con fotocamera Canon 600d, obiettivo Canon EF-S 55-250mm f/4-5.6 IS II.


martedì 12 agosto 2014

Mini pannello solare fatto in casa (parte 1)

E’ da un po’ di tempo che non propongo video di pannelli solari fai da te. Posso rimediare subito con questa interessante serie di tre filmati. In questa prima parte dedicata alla costruzione di mini pannelli solari, viene spiegato come costruire un mini pannello solare per interno. I materiali necessari sono:

- vinile

- stagno

- 10 celle fotovoltaiche 1” x 3”

- ribbon

- filo elettrico

- flux pen

- un pezzo di vetro o plexiglass

Strumenti necessari:

- saldatore

- forbici

- tester

- taglierino

- righello

Per la costruzione è sufficiente seguire le indicazioni del filmato. Buona visione a tutti.


Superluna (Supermoon) del 10 agosto 2014.

Negli ultimi anni si è diffusa la “moda” delle notizie sulle “superlune” o delle “bluemoon” e altre amenità del genere. In realtà il 10 agosto c’è stata davvero una superluna. Ma cosa è una superluna? E’ semplicemente una luna piena ad una distanza minima dalla Terra. Il 10 agosto era lontana “solo” 357534 Km dal nostro pianeta. Dal punto di vista astronomico non è un evento molto importante, ma evidentemente dal punto di vista mediatico è diventato un fenomeno importantissimo…

Chissà perché poi è diventato un fenomeno così importante. Dopotutto non è per niente facile accorgersi ad occhio nudo della piccola differenza di dimensione che c’è tra la Luna al perigeo e la Luna all’apogeo. Ma in fondo non mi stupisce più di tanto: siamo nell’epoca delle notizie “vuote” di contenuti, ma ricche di suggestioni. Probabilmente l’illusione di poter vedere una luna gigantesca nel cielo scatena delle emozioni molto profonde.

Luna o superluna, fotografare il nostro satellite naturale è sempre un divertimento. Ed ecco che anche io, sulla scia della suggestione della superluna, la sera del 10 agosto 2014 ho scattato una foto della Luna piena.

Questo è il risultato:

LUNA2_LIGHT_Tv1-640s_100iso_ 33c_04301stdev_20140811-01h01m30s707ms_small

Spero che vi piaccia.

Per i dettagli tecnici cliccare sull’immagine piccola sotto.


lunedì 11 agosto 2014

Crop Circle a Poirino (TO)

In questo bellissimo video viene mostrato il meraviglioso Crop Circle che è stato realizzato a Poirino in provincia di Torino. Intorno ai Crop Cicles (in italiano “cerchi nel grano”) si è sviluppata una quantità enorme di leggende. In realtà queste meravigliose realizzazioni grafiche sono opera di normalissimi esseri umani, dotati solo di un grande ingegno e creatività.

Buona visione del filmato.


venerdì 8 agosto 2014

Come si scopre un pianeta di un’altra stella.

Molti mi pongono una domanda molto interessante: come si fa a scoprire un pianeta che orbita attorno ad una stella? Molti hanno letto che sono stati scoperti numerosi pianeti appartenenti ad altre stelle (pianeti extrasolari o esopianeti) e sono curiosi di sapere come hanno fatto gli astronomi a scoprirli.

A questa domanda risponde efficacemente minutephysics con un bellissimo video dedicato proprio alla scoperta degli esopianeti. In realtà esistono diversi metodi per scoprirli, ma tali metodi si possono dividere in due grandi categorie: i metodi diretti (vedere il pianeta vicino alla stella direttamente con un telescopio), oppure i metodi indiretti (scoprire il pianeta grazie alle influenze gravitazionali sulla stella o a transiti che ne fanno diminuire la luminosità in maniera molto lieve). I pianeti scoperti con metodi diretti sono molto pochi, con i metodi indiretti invece ne sono stati scoperti molti di più.

Tutti questi metodi hanno dei “difetti”, ad esempio il metodo dei transiti permette di scoprire solo pianeti che hanno un piano orbitale che passa proprio davanti alla stella e questa eventualità è piuttosto rara, infatti solo circa lo 0,5% dei pianeti gode di questa fortunata posizione orbitale. Il metodo diretto funziona solo nei casi in cui la stella è poco luminosa e il pianeta è grande e lontano.

Il video spiega in maniera divulgativa e divertente alcuni dei metodi più efficaci per scoprire gli esopianeti. Buona visione a tutti.


Dedicato ai superstiziosi...

Questo ironico e bellissimo video è stato realizzato dal prestigiatore inglese Paul Zenon. Paul è un prestigiatore che ha deciso di portare avanti una campagna contro le superstizioni antiche e moderne e alle pseudoscienze. Il video è perfettamente comprensibile per tutti, anche se non sempre i personaggi che vi compaiono sono molto noti in Italia.
Le pseudoscienze stanno assumendo le proporzioni di una vera e propria piaga e le persone che credono in una o più pseudoscienze sono talmente tante che ciascuno di voi lettori sicuramente ne conosce più di una anche tra i propri parenti e amici.

Buona visione a tutti.

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...