21 dicembre 2012: manca un mese alla fine del mondo...

Ragazzi! Il momento sta per arrivare! Oggi è il 21 novembre 2012, quindi manca un mese esatto alla fine del mondo che molti ci hanno promesso (prevista per il 21 dicembre 2012) scrivendo libri e articoli. Insomma, si sono portati la testa per anni con questa fine del mondo, che quasi quasi ce l'hanno fatta desiderare! :-)



Certo, molti di quelli che avevano previsto le più grandi catastrofi si sono tirati indietro dicendo che il 21 dicembre 2012 sarà un momento di "profonda trasformazione spirituale" (certi eufemismi mi fanno morire! :-)). Altri divulgatori di catastrofi annunciate si sono ridotti al silenzio man mano che la fatidica data si è avvicinata, forse credendo che ci saremmo dimenticati delle immense corbellerie che hanno detto e scritto.

Ora i nodi verranno al pettine... E il 21 dicembre 2012 sarà un'altra delle numerose date in cui la fine del mondo non è giunta e nemmeno chissà quale altra trasformazione spirituale. La vera trasformazione spirituale avverrà quando nessuno crederà più a queste cose, ma la data di questo storico momento non è possibile prevederla e nemmeno è possibile sapere se questo momento arriverà mai.

Nel frattempo facciamo il conto alla rovescia per questo "falso evento" e prepariamoci per fare una sonora pernacchia a tutti coloro che hanno previsto chissà che cosa per il 21 dicembre 2012.

Commenti

  1. Il 21 dicembre 2012 è troppo generico!!. A che ora avverrà la fine del mondo?. Per essere in tema dovrà avvenire (per gli abitanti della italica terra) alle 21 e se proprio si vuole essere precisi: 21,12 o ancora più precisi dobbiamo dire pure i secondi 12. Si raccomanda di cenare prima, il trapasso sarà migliore, auguri.

    RispondiElimina
  2. Quindi quest'anno è inutile comprare i regali di Natale... meglio così: con questa crisi almeno si risparmia :-)

    RispondiElimina
  3. Aspetto con ansia la data fatidica per vedere tutti questi ciarlatani complottisti catrastrofisti del menga che cosa avranno il coraggio di dire.

    RispondiElimina
  4. Anche io aspetto con ansia! Per me lo spettacolo delle loro giustificazioni sarà davvero "la fine del mondo" ;-)

    RispondiElimina
  5. Secondo me è un'occasione da non perdere per riflettere sulle peculiarità della specie umana. Io sul mio blog ho avviato un countdown in questo mese che ci separa dal 21 dicembre. Un post al giorno, mascherato da "manuale di economia", ma in realtà è solo un espediente per riflessione su molti aspetti del genere umano. In fondo, pensare alla fine ci rende più saggi.
    (Per chi interessa http://www.wholeworldtrip.com/search/label/End%20of%20the%20World%20Economy)

    RispondiElimina
  6. Molto interessante, Luca. Credo che le bufale sulla fine del mondo (e anche tante altre bufale più o meno pericolose) rendano i saggi ancora più saggi e gli stolti ancora più stolti.

    RispondiElimina
  7. Beh, se la fine è vicina, vuole dire che l'inizio è lontano! ;-) La battuta è scema, ma efficace.

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia un tuo commento!

Post popolari in questo blog

Filmato di una autopsia autentica (solo per chi ha lo stomaco forte)

Perché un numero moltiplicato per zero fa zero?

Insolazione e colpo di calore: i sintomi e i rimedi