venerdì 18 giugno 2010

Colica renale: i sintomi

 

La colica renale è caratterizzata da un improvviso dolore acutissimo a un fianco che si propaga dalla regione lombare in avanti e in basso verso l'inguine. Questo sintomo è importante per distinguere la colica renale da quella epatica che si irradia invece verso l'alto.

colica renale

Spesso i sintomi sono accompagnati da vomito, febbre, minzione difficoltosa o dolorosa, talvolta con emissione di sangue. Tale dolore viene provocato dal passaggio dei calcoli, il movimento provoca prima dilatazione e in seguito spasmi. La colica renale è descritta come uno degli eventi più dolorosi che possa capitare: alcuni hanno definito il dolore che si prova addirittura peggiore di quello di una ferita d'arma da fuoco.

E' bene consultare un medico per una diagnosi precisa e un'eventuale prescrizione di un farmaco calmante. Si consiglia di rimanere a riposo a letto, stesi su un fianco, con una borsa d'acqua calda sulla parte dolente.
E' bene anche conservare le urine, nel caso che un calcolo venga espulso durante la minzione, per successive analisi.

Di solito la colica renale colpisce soggetti anziani durante il periodo estivo a causa della disidratazione che favorisce la formazione di calcoli unita al fatto che le persone avanti con l’età hanno la tendenza a bere poco.

 

Qui potete vedere un filmato sui calcoli renali.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un tuo commento!

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...