mercoledì 23 gennaio 2008

Gli antichi Maya sacrificavano ragazzi, non ragazze

Le vittime dei sacrifici umani da parte degli antichi Maya, che gettavano i bambini in caverne riempite d'acqua, erano probabilmente ragazzi e non giovani ragazze vergini come si era sempre creduto. I Maya avevano costruito svettanti templi ed elaborati palazzi tra le giungle del sud America centrale e del Messico, prima della conquista spagnola nei primi anni del 1500.
I sacerdoti Maya nella città di Chichén Itzá nella penisola dello Yucatan sacrificavano i bambini per chiedere agli dèi pioggia e campi fertili e per questo li gettavano nelle grotte sacre, conosciute come "cenotes".
Le grotte servivano come fonte d'acqua per i Maya e sono stati anche pensato di essere un ingresso al mondo sotterraneo.
L'archeologo Guillermo de Anda, dell'Università dello Yucatan, ha trovato le ossa di 127 corpi sul fondo di una delle grotte sacre ed ha potuto stabilire che l'80% erano probabilmente maschi di età compresa tra i 3 e gli 11 anni.
Il rimanente 20% era costituito da uomini adulti, spiega de Anda. L'archeologo ha spiegato che spesso i bambini sono stati gettati vivi in acqua per compiacere il dio Maya della pioggia, Chaac, e alcuni sono stati "spellati" o smembrati ritualmente, prima di essere offerti agli dei.
"Si pensava che gli dei preferissero cose piccole e, soprattutto, il dio della pioggia aveva quattro aiutanti, che venivano rappresentati come persone di piccola statura", dice de Anda.
"Così i bambini sono stati offerti come un modo per comunicare direttamente con Chaac".
Gli archeologi precedentemente avevano creduto che erano state sacrificate giovani donne perché i resti, che spaziano dal 850 dopo Cristo fino alla colonizzazione spagnola, sono stati trovati spesso ornati con gioielli di giada.
E' difficile determinare il sesso a partire dagli scheletri, prima che essi siano giunti a piena maturazione, dice de Anda, ma egli è convinto che le prove culturali che provengono dalla mitologia Maya suggeriscono che in effetti le giovani vittime fossero di sesso maschile.

 

Leggi anche:

>> Tsunami 2004. Tre drammatiche foto che mostrano la costa dello Sri Lanka prima e durante lo tsunami.

>> Centaurus A è la galassia attiva più vicina a noi, solo 11 milioni di anni luce...

>> Gli astronomi hanno identificato un asteroide che potrebbe colpire la Terra nel 2048. In questo caso formerebbe un cratere largo 2 km

>> Un telescopio grande la metà di un campo di calcio per andare alla ricerca di pianeti extrasolari!

>> Impatto dell'asteroide con Marte: la probabilità aumenta!

>> Un omaggio alla cometa più strana del 2007: la cometa Holmes (immagini)

>> Gli astronomi hanno scoperto il diamante più grande di tutti i tempi. Dieci miliardi di trilioni di trilioni di carati!

>> Alcune spettacolari meteoriti cadute sulla Terra. Alcuni dicono che hanno portato la vita, altri che porteranno la morte. Per adesso godetevi il filmato

>> La più bella immagine astronomica del 2007! La meravigliosa faccia della galassia a spirale IC 342.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un tuo commento!

Come oscilla un pendolo su Giove? (filmato)

In questo filmato possiamo vedere una bella rappresentazione di come cambia il periodo di oscillazione di un pendolo semplice in vari corpi ...